Un’azienda: Trame di stile. Una storia: quella di Claudia Aureli, il cui percorso si delinea, negli anni, attraverso una serie di scelte che partono, prima di tutto, da sé stessa. Il suo stile di vita, basato su principi di ecosostenibilità e attenzione per il benessere del corpo, viene proiettato, inizialmente, all’interno di un progetto imprenditoriale nel settore alimentare. Ci si cura partendo dal cibo: concetto banale, ma non scontato.

La grande esperienza come imprenditrice di successo e la voglia di esplorare altre modalità che le permettessero di esprimere il suo personale e ricercato punto di vista sulla vita, accendono in Claudia Aureli il desiderio di creare un nuovo e ancora più consapevole progetto, quello di Trame di stile.

Le parole chiave di Trame di stile sono: sostenibilità, eleganza e qualità.

Ogni passaggio della filiera, dalla tessitura del filo fino alla confezione del modello, viene seguito con dedizione e attenzione per ogni singolo particolare. I tessuti vegetali utilizzati sono della migliore qualità, in modo da garantire che le loro preziose caratteristiche siano mantenute a favore di una salutare vestibilità e purezza.

Indossando gli abiti di Trame di stile si percepisce immediatamente il totale allineamento con sé stessi e con la natura. I tessuti, canapa e ortica, coinvolgono i sensi in un viaggio delicato e armonioso. Ci si sente belle e ci si vede belle. Ogni abito, sapientemente disegnato dalle mani della tradizione sartoriale italiana, ha caratteristiche traspiranti, antimicrobiche, protegge dai raggi UV e regola la temperatura corporea.

Gli abiti Trame di stile ci riportano indietro a quei tempi in cui un abito era per sempre, non si rovinava, non scoloriva. Questo passo indietro è uno attento e consapevole passo avanti, in una realtà ormai sempre più precaria ed effimera. Un segno di stabilità e solidità di un’azienda totalmente italiana. Perché lo stile, si sa, appartiene a noi da sempre.